T-shirt invernali per bambini: migliori prodotti di Dicembre 2021, prezzi, recensioni

Quando arriva la stagione invernale, arriva anche la corsa al rifornimento di tutti gli indumenti che proteggono i bambini dal freddo.

Quelli dell’inverno passato? Sì lo so che come me ci provato a metterli ancora per un po’, sperando che, magicamente, si allarghino e allunghino per adattarsi anche alla nuova stagione!

Niente, non ci riuscite e vi arrendete a risolvere nuovamente il dilemma: quali sono le t-shirt invernali migliori? Che caratteristiche devono avere? Come e dove acquistarle a prezzi convenienti e competitivi?

Che voi siate genitori temprati o neogenitori, vi aiuteremo a capire tutto in questa guida.

Come scegliere le t-shirt invernali per bambini

La scelta di una t-shirt invernale per bambini, non è così facile come sembra.

I bambini non vivono sempre la stessa condizione ambientale e, soprattutto, spesso si muovono molto.

In base al luogo e alla situazione, quindi, dovreste fare indossare loro un abbigliamento che li protegga dal freddo ma che, nello stesso tempo, non li faccia eccessivamente sudare.

Sapete benissimo quanto sono deleteri gli sbalzi di temperatura per i vostri bambini, per cui dovrete fare in modo di evitarli il più possibile.

T-shirt invernali per bambini: meglio cotone, caldo cotone o lana?

Le t-shirt invernali per bambini, vanno indossate sotto una maglia o una felpa e, oltre a riscaldare e riparare dal freddo, servono anche a isolare da pelle da tessuti più “aggressivi”.

Proprio per questo motivo, il tessuto con cui è realizzata una t-shirt invernale per bambini deve essere il più delicato, morbido e allergenico possibile.

I 3 tessuti solitamente utilizzati per le t-shirt invernali per bambini sono:

  • Il cotone
  • Il caldo cotone
  • La lana
  • Il misto lana

Come si indossano i diversi tipi di t-shirt invernali per bambini

Proprio perché, come si diceva, i bambini vivono diverse situazioni e sono esposti a diversi tipi di temperatura pur in inverni piuttosto rigidi, è importante scegliere di volta in volta la t-shirt più adeguata.

Se frequentano la scuola o l’asilo, per esempio, solitamente gli ambienti sono molto riscaldati e il bambino potrebbero aver bisogno di una t-shirt di cotone che non li facciano sudare troppo.

Questo dipende anche molto dal capo di abbigliamento che indossano sopra la t-shirt. Se decidete di fare indossare una felpa o una maglia in pile, una t-shirt in cotone andrà più che bene.

Se, invece, indossano una maglia leggera, è meglio proteggerli con una t-shirt più calda, per esempio in caldo cotone.

Stessa cosa dicasi per tutti gli altri ambienti che frequentano. Il principio è lo stesso: più vivono in luoghi riscaldati, più hanno possibilità di muoversi, e meno pesante deve essere il tessuto di una t-shirt invernale per bambini.

Per le situazioni di freddo più intenso, poi, come passeggiate all’aperto con 5° di temperatura o escursioni sulla neve, esistono anche le maglie termiche per bambini, che regolano la temperatura del corpo e non fanno sudare.

Attenzione a non coprire troppo i bambini però, quando utilizzate queste maglie termiche, altrimenti rischierete l’effetto contrario e vi troverete con un figlio sudato e raffreddato!

Un’altra cosa a cui prestare attenzione, è quella di non scegliere mai t-shirt invernali per bambini in pura lana 100%, perché potrebbe pizzicare e irritare la pelle.

Optate eventualmente per un misto lana, ma preferite comunque sempre un caldo cotone o un tessuto termico diverso, purché non sia sintetico.

Come scegliere la taglia giusta di una t-shirt invernale per bambini

Quando dovete scegliere una t-shirt per bambini, non affidatevi solamente alle tabelle che indicano le fasce di età.

Queste, sono molto approssimative e non tengono conto delle diverse differenze che possono esserci tra bambino e bambino.

Una t-shirt invernale non deve essere troppo stretta, perché impedirebbe i movimenti del bambino, né troppo corta, perché potrebbe lasciare scoperta parte della pancia, non proteggendola dal freddo.

Per essere sicuri di scegliere la taglia giusta della t-shirt invernale per i vostri figli, prendete la misura esatta delle loro spalle, del torace e del busto, e confrontatele con le tabelle, presenti nella scheda tecnica del prodotto che volete acquistare.

Aggiungete sempre un paio di centimetri, alle misure che prendete, così da riuscire a utilizzare le t-shirt per più tempo, visto che i bambini sono in continuo sviluppo.

Design e decorazioni delle t-shirt invernali per bambini

In commercio esistono anche t-shirt invernali per bambini con diverse fantasie e ricami.

Il mio consiglio è quello di sceglierle completamente bianche, proprio perché parliamo di un tipo di indumento che è a stretto contatto con la pelle e che generalmente non viene nemmeno visto, neanche dal bambino stesso.

Se proprio non riuscite a rinunciarvi, scegliete prodotti che utilizzano coloranti atossici per tessuti e che, soprattutto, non abbiano cuciture e fronzoli che potrebbero dare fastidio e irritare la pelle dei piccoli.

Il bianco e il cotone (anche caldo) sono comunque sempre da preferire, in quanto avrete la certezza di proteggere in modo sicuro la pelle dei vostri bambini.

Mamma blogger, scrittrice, ghostwriter e web content writer. Mi divido tra la soddisfazione dei bisogni delle mie piccole pesti e la scrittura. E ancora non ho capito quale delle due attività mi dia più soddisfazione!

https://rominacardia.wordpress.com/

Back to top
menu
Abbigliamento Bambini