T-shirt di marca per bambini: migliori prodotti di Dicembre 2020, prezzi, recensioni

No products found.

È vero che la t-shirt è ormai diventata un capo di abbigliamento molto usato e accessibile a tutti.

È anche vero, però, che nel tempo la t-shirt ha guadagnato sempre più importanza anche nel campo dell’alta e moda, e numerosi stilisti la propongono in diverse versioni.

C’è chi usa le t-shirt per bambini come capo di abbigliamento economico da cambiare continuamente e da indossare quotidianamente, e c’è chi invece cerca la particolarità di una t-shirt di marca per bambini.

In questa guida faremo riferimento solo al secondo caso, per tutti gli altri vi invito a leggere le altre guide all’interno di questo di questo sito per trovare molte risposte alle vostre domande.

Perché scegliere una t-shirt di marca per bambini

Alcuni di voi preferiscono una t-shirt di marca per bambini perché ritengono che sia qualitativamente migliore, ovvero che sia realizzata con tessuti di qualità che ne giustificano il prezzo.

Altri, più che la qualità puntano al marchio, che rappresenta un modo per differenziarsi e per sottolineare uno stile particolare.

Le t-shirt di marca per bambini sono infatti spesso realizzate da aziende conosciute per rendere immediatamente riconoscibili i loro capi di abbigliamento.

Marchi come Tommy Hilfiger, Napapijri, Desigual, Levi’s Kids e Gulliver, per fare degli esempi, sono facilmente riconoscibili per lo stile che li caratterizza e li differenzia dagli altri.

Scegliere una t-shirt di marca per bambini significa decidere per loro o con loro uno stile personale con il quale comunicare.

Sì, perché anche il modo in cui si scelgono i capi di abbigliamento è un mezzo di comunicazione.

Come scegliere una t-shirt di marca per bambini

Innanzitutto, che sia di marca o meno, una t-shirt deve essere comoda e soprattutto deve piacere ai vostri piccoli.

Scegliere una t-shirt di marca per bambini con la stampa di un dinosauro solo perché va di moda, sapendo che i vostri bambini non amano tutto ciò che riguarda l’epoca giurassica, non è una buona scelta.

Quindi, se decidete di acquistare t-shirt di marca per bambini, fategli scegliere quella che più si abbina alle sue preferenze.

Ovviamente il discorso non vale per i bimbi fino ai tre anni circa, con i quali potrete dare libero sfogo alle vostre sole preferenze, in quanto accetteranno tutto di buon grado.

Ma prima ancora delle stampe e del modello, assicuratevi che i tessuti siano di buona qualità, anallergici e traspiranti.

Quando si tratta di t-shirt di marca per bambini, questo problema non dovrebbe esistere, perché i produttori sono molto attenti alla scelta dei tessuti.

Ciononostante, talvolta trovate t-shirt realizzate per la maggior parte con tessuti sintetici, che non sono adatti alla pelle delicata dei bambini, perché non la lasciano traspirare e potrebbero irritarla.

Prestate quindi attenzione al fatto che le t-shirt di marca per bambini siano realizzate in puro cotone 100%, lino, misto lana o seta.

Ci sono poi dei marchi che realizzano t-shirt esclusivamente in cotone organico, ovvero non trattato con sostanze tossiche.

Queste t-shirt costano un po’ di più rispetto alle altre, ma rappresentano la migliore soluzione attualmente in commercio per la pelle dei più piccoli, insieme alla fibra di latte e a quella di bamboo.

Come scegliere la taglia di una t-shirt di marca per bambini

Dite la verità: quante volte vi siete ritrovati con un capo di abbigliamento per i vostri bambini troppo stretto o troppo largo, nonostante l’aveste acquistato seguendo la solita taglia che indossa?

Questo succede perché le taglie in base all’età sono molto approssimative e cambiano da marchio a marchio.

Una taglia con vestibilità 8 anni della Benetton, per fare un esempio, non è la stessa di quella della Calvin Klein.

E allora, come regolarsi?

Quando acquistate in un negozio fisico, è più facile, ad occhio, rendervi conto se una t-shirt può essere della taglia giusta per i vostri bambini.

Se invece acquistate on line, perché sapete che potete risparmiare qualcosa e perché avete più possibilità di visionare in poco tempo tantissimi marchi e modelli, vi conviene procedere in altri modi.

Il modo migliore per essere sicuri di acquistare una t-shirt di marca per bambini della giusta taglia, è quella di prendere la misura di spalle, busto, vita e altezza dei piccoli.

Confrontate poi le tabelle allegate nelle schede del prodotto, e cercate le misure che corrispondono a quelle dei vostri bambini.

Anche se il vostro bambino ha 8 anni, solitamente veste 10 ma dalle tabelle risulta che dovreste prendere una t-shirt tg. 12 anni, procedete per come vi viene segnalato.

Considerate che oggi il reso e il rimborso dei prodotti acquistati sul web è davvero molto semplice, e se una t-shirt non dovesse andar bene, non avrete difficoltà a farla cambiare o ad avere un rimborso.

Quanto costano le t-shirt di marca per bambini

Ovviamente, essendo di marca e quindi realizzate con materiali di qualità e pubblicizzate, questi tipi di t-shirt hanno costo più alto rispetto ad altre.

Tuttavia, i prezzi non sono eccessivi, perché vanno da un minimo di circa 8 euro a un massimo di circa 25 euro.

Ci sono in commercio anche t-shirt con prezzi maggiori, come quelle della Harmont & Blain, che costano intorno ai 50 euro, ma queste sono riservate ai portafogli più generosi.

Mamma blogger, scrittrice, ghostwriter e web content writer. Mi divido tra la soddisfazione dei bisogni delle mie piccole pesti e la scrittura. E ancora non ho capito quale delle due attività mi dia più soddisfazione!

Classifica dei Migliori Prodotti

No products found.

Back to top
menu
Abbigliamento Bambini