Giacche estive per bambina: migliori prodotti di Dicembre 2021, prezzi, recensioni

È vero che in estate fa caldo, i bambini si muovono, sudano e spesso non hanno bisogno che di una t-shirt o di una canotta.

Ma è anche vero che ci sono delle giornate e soprattutto delle serate particolarmente fresche in cui spesso vi trovate spiazzate.

D’estate non si vuole pensare nemmeno all’eventualità di dovere coprire le spalle nude, ma esiste, e prima di vedervi una bambina tremante accanto, è bene che prendiate provvedimenti 😉

Perché scegliere le giacche estive per bambina

Vi è mai capitato, durante una passeggiata sul lungomare, sentirvi dire dalla vostra bambina: “Mamma, ho freddo!“.

Spiazzate e senza qualcosa per poterle coprire, non vi è rimasto che stringerle al vostro fianco e camminare con lei attaccata al fianco, con la mano che fa su e giù sul suo braccio, nel tentativo di riscaldarla un po’.

A volte le bambine sentono freddo perché realmente le temperature si abbassano.

Altre volte, potrebbe essere dovuto semplicemente a un fattore di stanchezza, oppure al fatto che hanno preso troppo sole in spiaggia durante il giorno.

Insomma, qualunque sia il motivo, è sempre bene portare con sé una giacca estiva per bambine, qualora dovessero sentire il bisogno di vestirsi.

Come scegliere una giacca leggera

La prima regola per scegliere una giacca estiva per bambine, è quella di prenderla il meno complicata possibile, tanto da poterla benissimo ripiegare e portare in borsa.

Non è molto rilassante dovere trasportare una giacca, soprattutto se le bambine non vogliono indossarla subito e dobbiamo portarla noi per loro 😏

Un coprispalle leggero o un bolero, possono rappresentare la soluzione migliore, in questo caso.

A meno che la passeggiata non si svolga in montagna o comunque ad altitudini più elevate, per cui in coprispalle a manica corta non potrebbe bastare.

In questi casi potrete optate per un coprispalle a maniche lunghe, che però non copre tutta la schiena della piccola.

Se la bambina è particolarmente freddolosa o pensate che la temperatura può abbassarsi parecchio, scegliete una giacca più avvolgente.

Se la bambina mal sopporta i coprispalle (anche se generalmente sono molto graditi), potete farle indossare semplicemente una camicia a maniche lunghe.

Giacche leggere da bambina per feste e cerimonie

I capi precedentemente citati si adattano perfettamente per la quotidianità, ma se in estate è prevista una festa importante o una cerimonia, il discorso cambia.

È vero pure, però, che in commercio esistono deliziosi coprispalle per bambina e boleri, molto eleganti e raffinati, che si prestano ad outfit più ricercati.

Potete quindi scegliere uno di questi, oppure orientarvi su una classica giacca per abito elegante.

Visto che le piccole solitamente indossano degli abiti, alle cerimonie, sempre meglio scegliere una giacca estiva corta per bambine.

Quali tessuti scegliere

Anche se dovesse fare fresco, a meno che non vi troviate a più di 800 m slm, non fate l’errore di scegliere tessuti troppo pesanti.

Alcuni scambiano una giacca corta in pile per una da poter usare anche in estate, semplicemente perché molto leggera.

La leggerezza non è sempre sinonimo di comodità, ma è il tessuto che fa la differenza!

Quindi, via libera al cotone e al lino, che riusciranno a ripararli dall’umidità assolvendo a pieno il loro dovere!

Dove acquistare le giacche estive

Potrete comprare le giacche estive per bambine in qualsiasi negozio di abbigliamento o anche sul web.

Se siete pratichi con gli acquisti sul web, non vi verrà difficile spulciare tra le migliaia di capi e modelli presenti on line.

Se invece avete ancora qualche titubanza, sappiate che oggi non c’è più alcun motivo per non farlo.

Un tempo, il timore di poter sbagliare taglia  o modello e di dover poi eseguire tutte le operazioni per il cambio o il reso, scoraggiavano parecchio.

Oggi, intanto è molto difficile sbagliare una taglia o un capo. Ormai gli e-commerce vi mostrano il prodotto da tutte le angolazioni, con decine di foto.

Vi permettono anche di confrontare le reali misure dei bambini con quelle delle schede allegate al prodotto.

Per non sbagliare, vi basterà prendere le misure del busto, della vita, dei fianchi e l’altezza della bambina.

Inoltre, nei pochi casi in cui nemmeno questo dovesse bastare, se sbagliate modello o taglia potrete renderlo indietro o chiedere un cambio con estrema facilità e in maniera totalmente gratuita.

Addirittura, nel caso dei colossi dell’e-commerce, mandano direttamente a casa vostra il corriere per ritirare il capo e, in caso di cambio, a riconsegnarlo!

Davvero avete ancora dubbi, dopo tutto questo?! 😉

Il prezzo delle giacche per l’estate

Davvero, con pochissimi euro potete portarvi a casa dei capi molto leggeri, gradevoli esteticamente e praticissimi.

Un coprispalle o un bolero in cotone vi costeranno circa 8 euro, a meno che non cerchiate qualcosa di qualitativamente migliore e adatto a una cerimonia.

In questo caso, visto che i tessuti utilizzati sono diversi (a volte anche in raso o seta) e la lavorazione è più impegnativa e particolareggiata, i prezzi aumentano.

Per questi tipi di capi spenderete tra i 20 e i 40 euro.

Mamma blogger, scrittrice, ghostwriter e web content writer. Mi divido tra la soddisfazione dei bisogni delle mie piccole pesti e la scrittura. E ancora non ho capito quale delle due attività mi dia più soddisfazione!

https://rominacardia.wordpress.com/

Back to top
menu
Abbigliamento Bambini