Cappotti per bambine: migliori prodotti di Marzo 2021, prezzi, recensioni

Non si può parlare di inverno senza nominare il vecchio e caro cappotto, capo intramontabile di tutte le collezioni di moda.

Il cappotto non ha mai conosciuto impopolarità, anzi, si è sempre più evoluto nel tempo, proponendoci modelli sempre più particolari o sofisticati.

Adulti e bambini li indossano quasi come se fosse un vezzo, in quanto oggi sono utilizzati soprattutto per occasioni più eleganti e particolari, al posto dei soliti parka o piumini.

Eppure, i cappotti per bambine sono quelli a cui difficilmente sappiamo rinunciare, sia grandi che piccini.

Ma quali tipologie di cappotti per bambina ci sono in commercio? E come sceglierli?

Ne parleremo in questa guida.

Perché scegliere i cappotti per bambine

È vero che un piumino è uno dei capi più comodi e caldi tra le tipologie di giacche per bambini, ma è pur vero che al fascino dei cappotti per bambine non si può rinunciare.

Tra l’altro, sul mercato ci sono così tanti modelli, e tutti così belli, che a volte sembra quasi di rinunciare a un sogno!

Fiocchetti, ricami, pon pon, nastri e fettucce decorano e rendono particolari i cappotti per bambine… un vero invito all’acquisto!

Perché già ve la immaginate la vostra principessina con quel cappottino in lana cotta o in lana boucleè… magari abbinato a una sciarpa e a un cappellino della stessa tinta… insomma, da passerella!

Scegliere un cappotto per la propria bambina o per fare un regalo, è un modo per permettere alle piccole di proteggersi dal freddo potendo mostrare, nello stesso tempo, uno stile ricercato.

Cappotti per bambine: quali scegliere

Sul mercato, come dicevamo, ci sono davvero tanti modelli di cappotti per bambine.

Nella lista che segue, verranno riportati degli esempi, in modo che possiate scegliere quello che ritenete più adatto per la vostra bambina:

Cappotto per bambina in lana boucleè

Comodo e dal taglio elegante, un cappotto in lana boucleè renderà lo stile della vostra bambina molto ricercato.

Potete sceglierlo con scollo rotondo e nel colore che preferite, sul mercato la scelta dei colori è davvero vasta.

Abbinato ad una sciarpona è davvero il top!

Cappotto per bambina in doppio petto

I cappotti per bambina in doppio petto con chiusura a bottoni, abbinati magari a una cintura/fiocco, regalano uno stile molto british.

Ottimi sia in autunno che inverno, abbinati a un abbigliamento più o meno leggero indossato sotto di essi.

Molto apprezzate le tinte unite in questo caso, rispetto all’unione di vari colori, in quanto danno maggiore eleganza.

Volete osare? Scegliete un total black anche per le vostre bambine e otterrete un effetto “Wow!”.

Sul mercato trovate cappotti per bambina in doppio petto sia in pura lana che in panno misto lana.

Cappotto per bambina a tre bottoni

Cosa dire di un cappotto per bambina a tre bottoni? Un vero tocco di caldo romanticismo!

Di solito sono imbottiti all’interno, per riscaldare maggiormente il corpo delle piccole.

Con guanti e cappellino a completare il look classico e romantico, le vostre bambine sapranno catturare attenzione e stupore.

Cosa considerare nella scelta dei cappotti per bambina

Quando si acquistano cappotti per bambina, ci si lascia soprattutto guidare dalle preferenze estetiche o dall’ispirazione del momento.

È difficile rinunciare a un capo di abbigliamento dopo averlo immaginato indosso alle proprie bambine.

Tenete però sempre in considerazione anche il loro aspetto fisico.

Una bambina più robusta risulterebbe goffa in un cappottino con vita e taglio stretto. Meglio scegliere un modello più svasato o un cappottino a tre bottoni.

Fate attenzione poi alla qualità dei tessuti. È vero che un cappotto per bambina dura poco perché l’anno successivo non andrà più bene.

Ma è anche vero che se i tessuti sono sintetici potrebbero irritare parti come il collo o i polsi, più a contatto con la loro pelle.

Quanto costano i cappotti per bambina

Il costo di un cappotto per bambine dipende molto dal modello e dai tessuti usati per la realizzazione, oltre che dalla marca che lo propone.

In generale, si può dire che il costo di un cappotto per bambine va da un minimo di 30 euro a un massimo di 60 euro.

Se scegliete un modello più ricercato, magari anche imbottito con vera pelliccia, impreziosito con ricami, crochet o gemme, e proposto da un top brand, allora i prezzi si alzano, a volte anche notevolmente.

Insomma, dipende molto da quanto siete disposti a spendere, ma sul web ci sono davvero decine e decine di modelli, di buona fattura e qualità, a prezzi accessibili a tutti.

Non vi resta che dare un’occhiata ai modelli proposti per cercare quello che risponde al meglio alle vostre preferenze e ai vostri gusti.

Mi raccomando: prima di acquistare, prendete le misure delle spalle, del torace, della vita e la lunghezza della bambina.

Non vi affidate esclusivamente alle tabelle con le misure in base alla fascia di età, perché sono poco attendibili.

Prendendo le misure esatte della bambina, potrete essere sicuri di fare l’acquisto perfetto!

Mamma blogger, scrittrice, ghostwriter e web content writer. Mi divido tra la soddisfazione dei bisogni delle mie piccole pesti e la scrittura. E ancora non ho capito quale delle due attività mi dia più soddisfazione!

Back to top
menu
Abbigliamento Bambini